Beltrami Fisarmoniche - P.I.: 01524820188
Via Sandro Pertini 28, 27049 Stradella (PV)
Tel.: 0385.49830, Fax: 0385.49830, E-mail: info@beltrami-accordions.com
Internet: www.beltrami-fisarmoniche.it - www.beltrami-accordions.com
Clicca qui per saperne di più

Seleziona la lingua:
Italiano Inglese Francese
Dove sono: HOME PAGE ARTICOLI
ARTICOLI
Nadio Marenco
Nadio Marenco: nato a Savona nel 1975 si avvicina sin dalla tenera età di sei anni alla musica, iniziando a conoscere la fisarmonica con il professore Roger Spinetta. La sua formazione musicale si é poi arricchita più avanti negli anni con l'incontro della professoressa Eugenia Marini e il professore Sergio Scappini (insegnante di fisarmonica del Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano e Fisarmonicista dell¹Orchestra del Teatro alla Scala di Milano).
Nel 1994 inizia una carriera che per qualche anno sarà dedicata ai più svariati generi musicali: dal jazz alla musica folk, dalla musica classica all'amore per il tango argentino di Astor Piazzolla...
Dal 2001 collabora stabilmente con il cantautore torinese Gipo Farassino con il quale partecipa alla Tourné teatrale Sangon Blues che toccherà le principali città dell'Argentina e del Brasile come Buenos Aires, Cordoba, Mendoza, Mar del Plata, Sao Paolo, Rosario...
Contemporaneamente si contano anche le partecipazioni con varie Radio e reti TV (RadioRai, Canale5, Rete4...) e le collaborazioni con: il Teatro Stabile di Torino, Bruno Gambarotta, i cantanti Iva Zanicchi e Claudio Rossi, la Fisorchestra C.Pattaccini in qualità di primo fisarmonicista, il soprano islandese Halla Margrait Harnadottir, il percussionista Agostino Marangolo...
Forma un duo stabile con il chitarrista Alessio Nebiolo su un repertorio orientato alla musica del 900, con particolare riferimento ad Astor Piazzolla. Tale Duo svolge un¹intensa attività concertistica in Italia e all¹estero. Sono stati applauditi in numerose sale da concerto in Italia (Venezia, Milano, Modena, Asti, Camerino, Novara, Chioggia...), invitati da importanti Festival ed enti promotori quali il Festival Galuppi di Venezia e molte altre associazioni musicali, sedi A.GI.MUS ed amministrazioni regionali e provinciali. All'estero si sono esibiti nelle principali città della Svizzera (Ginevra, Berna, Thun, Nyon, Gland, Lancy...), della Francia (Parigi, Annecy in occasione del Festival Internazionale del Cinema...) e Svezia (Stoccolma, in collaborazione con l'Ufficio di cultura Italiano). Hanno inciso per l'etichetta Arpeggio.
Ora sta collaborando con l'Orchestra dell'Associazione Lirica e Concertistica Italiana nel Progetto Tournèe Opera Domani nella produzione: L'Amore delle tre Melarance opera di Sergej Prokof'ev con la direzione di Dmitri Jurowski. Tournèe (Teatro dell'Arte Milano, Teatro Comunale Bologna, Teatro Sociale Como, Teatro Sociale Lecco, Teatro Cagnoni Vigevano, Teatro Ariosto Reggio Emilia, Teatro Alighieri Ravenna, Teatro Ponchielli Cremona, Auditorium Santa Chiara Trento, Teatro Santa Giulia Brescia, Teatro Valdocco Torino, Bormio, Bergamo, Teatro Fraschini Pavia, Teatro Apollonio Varese...)
Vanta la collaborazione con il Coro Torino Vocal Ensemble col quale si è esibito a Torino, Pescara, Campobasso, Sulmona... in un progetto dedicato alla musica contemporanea. In qualità di fisarmonicista solista si ricordano le recenti perfomance al Festival Internazionale della fisarmonica di Erbezzo Verona e al Festival Internazionale Armonjkaer di Aarhus in Danimarca.
Docente alla Scuola Civica Luigi Costa di Vigevano e collabora con le Scuole Medie Robecchi di Vigevano in un Corso Sperimentale di Fisarmonica.



Altri articoli
Mauro Carra: presentazione
Attitudini: ha iniziato lo studio della fisarmonica all’età di nove anni sotto la guida del M° P.Barbieri e successivamente con il M° L.Gianferrari. Ha avuto varie esperienze musicali con i Maestri B.Aragosti, P.Gandolfi, R.Benelli, G.Stok e C.Venturi. Ha inciso sei dischi da solista. Studia armonia jazz con il M° Isacco Comandini. Speciali... [Leggi]
iLuf - Bala e fa balà
iLuf nascono da un'idea di Dario Canossi, nato sulle montagne della Val Camonica, in provincia di Brescia, terra che ispira quasi tutte le sue canzoni. Canzoni che parlano di vita comune e camuna, personaggi e storie vere, nel senso più poetico del termine. Piccole perle di dialetto, amore per la cultura, tradizione popolare e impegno... [Leggi]
Valceno - Concerto per Fisarmonica e Orchestra
La Valceno si trova negli Appennini della provincia di Parma nel nord-est Italia. È la terra che gli antenati di Romano Viazzani lasciarono 150 anni fa. La terra dove Viazzani prese in braccio per la prima volta la Fisarmonica, la terra dove trascorre le sue vacanze ed il luogo dove si svolge suo concerto. Un paradiso pastorale e misterioso nell'am... [Leggi]
Max De Aloe
Nasce a Busto Arsizio il 18 marzo 1968 e inizia a studiare il pianoforte classico nel 1981 per poi dedicarsi allo studio del pianoforte jazz e successivamente dell’armonica cromatica, strumento che ormai predilige e con cui collabora in differenti formazioni soprattutto di stampo jazz e musica brasiliana.
E' stato allievo dell'armonicista classi... [Leggi]
Guido Tononi e il vibrandoneon
Talvolta, si sa, i sogni diventano realtà. Così, anche idee semplici, ben combinate con il genio di un artista particolarmente ispirato, possono materializzarsi in uno strumento e in effetti musicali del tutto originali. Anche nel Duemila. E' la storia di Guido Tononi e del suo Vibrandoneon.
Guido Tononi nasce a Brentonico (in prov... [Leggi]
Stradella seminar
Ha avuto luogo lo scorso 23 agosto 2003, nella città di Ahrus (Danimarca), una giornata dedicata alla fisarmonica di Stradella denominata “STRADELLA SEMINAR”. A questo evento hanno partecipato il Civico Museo della Fisarmonica di Stradella ed il costruttore di fisarmoniche stradellino Claudio Beltrami.
La giornata di studi... [Leggi]
Romano Viazzani
Romano Viazzani nasce a Londra nel 1966. La madre è nativa di Bardi, nella provincia di Parma, e il padre, anch’esso Italiano, è nato però in Galles. Comincia giovanissimo lo studio del pianoforte con la concertista Penny Hughes (fu Scott) e Fisarmonica con Frank Lilley. Nel 1981, all’età di soli 15 anni, forma il suo primo complesso, “ L'Or... [Leggi]
La fisarmonica protagonista
Autentico simbolo della storia di Stradella, celebrato anche in un francobollo di qualche anno fa, un po' sbiadito nella memoria dei residenti, la fisarmonica made in Stradella è in questi giorni protagonista in Danimarca. Proprio così: nella terra dello Jutland, a Randers, 45 km da Aahrus, capoluogo della regione, il locale museo della fisarmonica... [Leggi]
Per la fisarmonica di Stradella un'estate ricca di successi
Mai come in questa estate 2003 la fisarmonica è stata protagonista, sul palcoscenico, anche in siti inusuali come il concerto di Gianni Coscia, l'altro giorno, al rifugio Marmolada, in Trentino, a quota 1900 o Richard Galliano, ancora prima, in Val di Fassa e sempre in alta montagna. Poi lo scorso week-end ha riservato una tre giorni d'eccezione a ... [Leggi]

Torna indietro

HOME PAGE    INIZIO PAGINA    SCRIVICI    Oggi è Sabato, 21 Aprile 2018